• parco informa
  • Home
  • Il Parco informa
  • Ultime News

Mufloni al Giglio – Il Presidente Sammuri chiarisce rispetto al comunicato dell’on. Brambilla

Foto Sammuri 2021 2

COMUNICATO STAMPA – 27.11.2021

Mufloni al Giglio – Il Presidente Sammuri chiarisce rispetto al comunicato dell’on. Brambilla

“L'impegno che al momento ci siamo presi è quello di sospendere gli abbattimenti, mentre per parlare di accordo sarà necessario un approfondimento con le associazioni animaliste.”

Il Parco Nazionale ha deciso di sospendere gli abbattimenti come atto di disponibilità verso il mondo animalista, come già affermato dal Presidente Sammuri nei giorni scorsi.

“Presupposto fondamentale per sviluppare il dialogo – conclude Sammuri – è che le associazioni animaliste convengano sull’obiettivo che il muflone sia completamente rimosso dall’Isola del Giglio.”

Corso intensivo di introduzione all’apicoltura Naturale con arnie Top Bar

 

Locandina wba Corso topBar

Corso intensivo gratuito di introduzione all’apicoltura Naturale con arnie Top Bar

Le api sono di primaria importanza per la conservazione della biodiversità, perché sono i più efficienti e importanti impollinatori della nostra flora, quindi la loro protezione è fondamentale. Ciascuno di noi puo' diventare un piccolo apicoltore con l'uso di arnie Top Bar, ideali per l’apicoltura familiare perchè hanno bisogno solo delle api senza necessità di molto altro. Con questo tipo di sistema naturale, poco conosciuto in Italia, è' possibile creare il giusto habitat naturale, impollinare il giardino e produrre miele in maniera semplice economica ed ecologica contribuendo anche al benessere del pianeta.

Leggi tutto

Parco e Università di Pisa per lo studio genetico e il recupero di antiche varietà orticole dell'Isola del Giglio

R.Ridi5419GL 2GIGLIO RITAGLIO

Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano ha attivato una convenzione con l'Università di Pisa, Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali (DiSAAA) per lo studio di due specie orticole dell'Isola del Giglio. Grazie a questo accordo il Laboratorio di Ricerca ed Analisi sulle Sementi del DiSAAA studierà il patrimonio genetico di varietà locali segnalate da alcuni abitanti e coltivatori amatoriali dell'Isola del Giglio. Al centro dell'attenzione una particolare varietà di pomodoro detta “pomodoro da scasso” e una antica varietà di rapa detta “cavolo torso”, frutti della terra particolarmente adattati alle condizioni pedo-climatiche del territorio gigliese e proprio per questo coltivati da sempre in piccoli orti ricavati nei terrazzamenti del paesaggio agricolo dell’isola, caratterizzato da insufficiente disponibilità di risorse idriche e da suoli fortemente declivi soggetti a fenomeni di degrado fisico, chimico e biologico.

Leggi tutto

Anche l’Elba partecipa alla “caccia” alle meteoriti con PRISMA

PRISMA forteinglese

L’Associazione Astrofili Elbani e il Parco Nazionale Arcipelago Toscano coinvolti in un importante progetto di ricerca scientifica nazionale

Lo scorso 1° ottobre, verso le 01:05 di notte, una grossa stella cadente ha solcato i cieli della Toscana, risultando visibile a occhio nudo anche dall’isola d’Elba. Il piccolo asteroide, entrato in atmosfera a 17 km/s e quindi luminosissimo, è poi apparentemente scomparso nel nulla verso nordest, senza lasciare traccia.

Leggi tutto

Motociclisti in piena area protetta sui sentieri elbani. Trovati e sanzionati

20210508 125448 1904x1071

Grazie al pronto intervento dei militari della Stazione Carabinieri Parco di Portoferraio sono stati individuati e sanzionati i motociclisti che giovedì 14 ottobre avevano percorso alcuni dei sentieri all’interno del Parco Nazionale, con particolare riferimento alle località La Stretta, Le Zete, La Tavola, Piane della Terra, Troppolo, Bollero, Serra Ventosa, violando alcune delle zone a massima protezione.Malgrado le segnalazioni e le immagini facessero riferimento a moto con targhe occultate o rimosse, i Carabinieri Forestali, coordinati dal Comandante Ten. Col. Stefano Cipriani, sono riusciti in breve tempo a portare a termine le indagini e a intercettare i responsabili.

Leggi tutto

Un Mare di Nuoto: con Neptune nelle acque dell’isola d’Elba

unmaredi nuoto neptune

Sabato 16 e Domenica 17 Ottobre saranno due giorni dedicati al mare per condividere l’esperienza sportiva del nuoto in acque libere all’Isola d’Elba. Gli eventi sono organizzati dal Parco Nazionale Arcipelago Toscano con il supporto della Federazione Italiana Nuoto e rientrano nell’ambito delle iniziative promosse con il progetto NEPTUNE, il cui scopo è favorire lo sviluppo sostenibile delle attività ricreative e professionali legate al mare, garantendo la tutela degli habitat marini e costieri a elevato valore naturalistico e culturale.

 PROGRAMMA COMPLETO 

Leggi tutto

Gli eventi della “Settimana del Pianeta Terra” con il Parco Nazionale Arcipelago Toscano

elbaite

La geologia dell’Isola d’Elba è ricchissima e varia e ben si presta a diventare palcoscenico di Festival scientifici come la “Settimana del Pianeta Terra”, che si svolge dal 3 al 10 ottobre in tutta Italia. L’evento, nato nel 2012, è diventato il principale appuntamento con le Geoscienze raccogliendo e promuovendo “Geoeventi”, che animano diverse località sparse su tutto il territorio nazionale Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano racchiude una grande diversità geologica e geomorfologica, è quindi un “aula didattica” a cielo aperto per le Geoscienze. Per questo da alcuni anni aderisce a questo importante evento educativo inserendo nel programma autunnale del Walking Festival 2021 tre eventi all'Isola d'Elba gratuiti dedicati alle geoscienze. La settimana del Pianeta Terra è una manifestazione particolarmente vicina agli obiettivi del Programma MAB UNESCO nel cui ambito le Isole di Toscana sono state riconosciute Riserva della Biosfera (https://www.isoleditoscanamabunesco.it/) e di grande interesse perché intende far appassionare i giovani alle Geoscienze e vuole trasmettere l'entusiasmo per la ricerca e la scoperta scientifica quali strumenti per migliorare la qualità della vita investendo su ambiente, energia, clima, alimentazione, salute, risorse e riduzione dei rischi naturali.

Il Programma nel Parco Nazionale Arcipelago Toscano all'isola d'Elba:

 

Leggi tutto

Conoscere Mola e le sue creature. Appuntamento Domenica 3 ottobre all’Aula VerdeBlu

Conoscere Mola 3 ottobre

Domenica 3 ottobre Legambiente Arcipelago Toscano organizza, in collaborazione con il Parco Nazionale Arcipelago Toscano  un evento nella Zona umida di Mola (al confine tra i Comuni di Capoliveri e Porto Azzurro) aperto a tutta la cittadinanza e che il giorno dopo, 4 ottobre, in occasione della Giornata Mondiale degli Animali, sarà esteso anche agli istituti scolastici che vorranno partecipare.

Insieme a volontari di Legambiente ed esperti andremo alla scoperta della zona Umida di Mola, conoscendo i progetti che il Parco Nazionale vi sta realizzando e cercando di avvistare qualcuno degli animali che abitano o sostano in quest’area di importante tutela.

 

Leggi tutto

5 ottobre 2021 il programma della Giornata mondiale degli insegnati nelle isole di Toscana

 

 

Giornata 1024x576

Il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, nell’ambito delle attività di coordinamento della Riserva della Biosfera Isole di Toscana celebra la Giornata Mondiale UNESCO degli Insegnanti 2021. Martedì 5 ottobre 2021 organizza un incontro online rivolto ai docenti delle scuole presenti sul territorio della Riserva della Biosfera MAB UNESCO.

L’incontro si terrà in modalità a distanza, tramite la piattaforma GoToWebinar: tutti i docenti che sono interessati potranno partecipare, iscrivendosi a questo link.

 

Leggi tutto

Il Parco sotto esame per il rinnovo della Carta Europea del Turismo Sostenibile

foto CETS Giglio

Il Parco sotto esame per il rinnovo della Carta Europea del Turismo Sostenibile

Terminata la verifica sul campo da parte dell’esperto francese inviato da EUROPARC

Si è conclusa la missione svolta nell’Arcipelago Toscano da parte di Jacques Decuignières, esperto francese inviato dalla Federazione Europea EUROPARC per verificare sul campo gli impegni che l’Ente Parco e i diversi stakeholder hanno assunto ai fini del rinnovo della certificazione per la Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS).

Come si ricorderà, lo scorso 25 marzo era stato approvato all’unanimità il nuovo Piano di Azione 2021-2025 della CETS, frutto della collaborazione tra l’Ente Parco e 88 diversi soggetti locali (amministrazioni comunali, associazioni di categoria e del volontariato, istituzioni culturali e operatori economici) che hanno individuato un proprio impegno concreto attraverso progetti ed azioni nell’ambito della nuova strategia per lo sviluppo del turismo sostenibile da attuare nel prossimo quinquennio.

Leggi tutto

Altri articoli...

isole MAB 2021
IT logo CETS    logo federparchi logo iunc

Ultime News

Trofeo un mare di nuoto Isola d'Elba

20-05-2022

Il nuoto in acque libere torna lu...

Il Consiglio Direttivo del Parco ha res…

18-05-2022

Il Consiglio Direttivo riunitosi ...

Capraia Il valore dell'accoglienza della…

11-05-2022

Anche  il PNAT collabora all’o...

Interventi a Galenzana-Capo Poro: il Par…

09-05-2022

Interventi a Galenzana-Capo Poro:...

La conservazione della biodiversità è il…

07-05-2022

(Foto Gabbiano Corso A. De Faveri...

Firmato il rinnovo del Protocollo d' Int…

20-04-2022

GDF ROAN LIVORNO: RINNOVO PROTOCO...

Apre la nuova Casa del Parco all’Isola d…

19-04-2022

  Apre la nuova Casa del Pa...

Taglio del nastro al nuovo allestimento …

14-04-2022

  Il Comandante del Comando...

PLASTIC BUSTER MPAs INFO DAY NAZIONALE …

13-04-2022

Plastic Busters MPAs “INFO DAY” It...

Certificate con la CETS le prime 32 stru…

11-04-2022

    Certificate con la ...

Blue Marine Foundation collabora a un pr…

29-03-2022

  Foto R. Ridi per il PNAT ...

Portoferraio  (LI) 57037 - Località Enfola n.16 

Tel 0565 919411 - Fax 0565 919428

PEC: pnarcipelago@postacert.toscana.it

Email:

C.F. 91007440497 | P.IVA 01254460494

Fatturazione elettronica:
UFPRY8
Uff_eFatturaPA

Prossimi Eventi

Nessun evento