• parco informa
  • Home
  • Il Parco informa
  • Ultime News

Marciana primo comune a tutela di rondini e rondoni

 

rondone.marciana

Nell'anno della biodiversità il Comune di Marciana è il primo comune in Italia a modificare il regolamento edilizio in favore della nidificazione di rondini e rondoni 

Una delibera di un Comune pro rondini e rondoni  non è cosa di tutti i giorni. Il Comune di Marciana (Li) all'isola d'Elba il cui territorio è compreso nel Parco nazionale dell'Arcipelago toscano ha da ieri (25/5/2010 ndr)  un nuovo regolamento edilizio che tende a ripristinare le vecchie tegole con i coppi aperti nella prima fila proprio per permettere l'ingresso ai rondoni che usano le cavità per riprodursi. Il Rondone (Apus apus) è una specie che vive sempre volando (addirittura dorme in volo) e, per via delle lunghissime ali e delle zampe corte, non è in grado di posarsi a terra per raccogliere fango e costruire un nido come fanno le rondini ma quando deve nidificare cerca cavità nei muri o sotto le tegole dove penetrare e formare un abbozzo di nido cementato con saliva; poi per uscire raggiunge l'ingresso della cavità lasciandosi cadere nel vuoto senza dovere decollare da terra. Per questo il Comune ha deliberato che nelle future ristrutturazioni i coppi dei tetti non vengano più chiusi. E' stato anche deliberato di adottare tutta una serie di misure tecniche per mantenere aperti gli accessi ai nidi di Rondine(Hirundo rustica) e per agevolare la costruzione dei nidi di Balestruccio (Delichon urbica) sotto i cornicioni tramite l'utilizzo di intonaco rugoso. Negli ultimi anni in tutt'Europa i rondoni sono calati enormemente (40-50% in Gran Bretagna) di numero per il fatto che i nuovi palazzi e soprattutto le ristrutturazione dei vecchi,  viene praticata la chiusura di tutti i fori lungo le pareti e sui tetti . Fori a cui gli uccelli accedevano ogni anno dopo 15.000 chilometri di migrazione provenendo dai luoghi di svernamento in  Africa . "Le trasformazioni edilizie sono la causa principale di diminuzione delle specie che da secoli  nidificano in città sugli edifici dell'uomo " ha dichiarato il Sindaco di Marciana Anna Bulgaresi e a ha aggiunto" con questa delibera il nostro Comune, forse primo in Italia, vuole dare un segnale positivo a tante altre amministrazioni affinchè con poco sforzo si tutelino le nostre rondini e i nostri rondoni.  Il fatto che la delibera sia stata approvata con voto bipartisan significa che operare bene per la tutela dell'ambiente fa superare pregiudizi e steccati ideologici trovando il consenso della  gente  ". Franca Zanichelli, direttore del Parco nazionale dell'Arcipelago toscano ha dichiarato: "Siamo orgogliosi come Parco che il Comune di Marciana abbia operato una scelta concreta a favore dell'ambiente. Nell'anno della biodiversità non poteva esservi segnale migliore da parte di un comune compreso nel perimetro del Parco nazionale che dà un esempio positivo a tutti. Le popolazioni di rondini e balestrucci nel Parco sono in discrete condizioni mentre i rondoni proprio a causa della chiusura dei loro siti riproduttivi sono in forte calo rispetto al passato. Si pensi che una coppia di questi uccelli è in grado di catturare ogni giorno 6000 insetti di cui il 90% è costituito da mosche e zanzare.. Rondini e rondoni,che potremmo definire  insetticidi naturali, sono fondamentali non solo per gli equilibri ecologici ma anche per la difesa della salute umana".

 

Festa dei Parchi 2010

bannerfesta

FESTA DEI PARCHI 2010

La Biodiversità nelle isole dell'Arcipelago Toscano

scarica il pdf del programma

 

Leggi tutto

Avviso selezione operatori per affidamento lavori su opere pubbliche

Il Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano, ha necessità di procedere con celerità all'appalto di alcuni interventi di manutenzione straordinaria, messa in sicurezza di strade sentieri e riqualificazione ambientale di parti di territorio, con particolare riferimento alla categoria OG13, ricadenti all'interno del perimetro dell'Ente

vedi il documento

Avviso pubblico di selezione

Conferimento incarico servizio di consulenza e brokeraggio in materia assicurativa per il quadriennio 2010-2014.

vedi il documento

Avviso di selezione per redazione Regolamento del Parco

 

 

AVVISO di SELEZIONE

Conferimento  di incarico professionale per la redazione del Regolamento del Parco ai sensi dell’art. 11 della Legge 394/91 e s .m e i..

 

Scadenza ore 13 del 31 maggio 2010

La documentazione utile è reperibile alla voce Avvisi e notificazioni dell'Albo pretorio di questo sito  o direttamente su  questo link

 http://www.islepark.it/index.php?view=cmsdoc&id=95&option=com_cmsdoc&Itemid=51&lang=it

 

 

 

Sabato 1° maggio al Giglio "Canzoni a carburo"

locandina--

Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano e  Italia Nostra Sezione Elba-Giglio, in collaborazione con il Comune dell'Isola del Giglio, hanno organizzato la serata dedicata alla memoria dei minatori,  nell'ambito del Walking Festival 2010.

L'appuntamento è  per sabato 1°maggio alle ore 19:30, presso il locale all'aperto "Maneggio Disco Bar il Pianello" immediatamente sotto l'abitato di Giglio Castello. La serata a ingresso libero, sarà aperta dal Presidente del Parco Mario Tozzi, dal sindaco del Giglio Ortelli e da Marina Aldi per Italia Nostra.  Seguirà il concerto di "Canzoni a carburo" del duo "Secondamarea" e una conferenza del dr. Tassoni sulle miniere del Giglio e dell'Elba.

Leggi tutto

RICERCA ED ISTRUZIONE NELL’ANNO DELLA BIODIVERSITA’

L'anno 2010 è stato dedicato a livello internazionale alla valorizzazione di quel bene prezioso che è la biodiversità. Da parte dell'Ente Parco l'impegno a diffondere il significato della conservazione del patrimonio naturale coinvolge tutti i settori, in particolare nei prossimi mesi verrà rafforzato con una serie di iniziative promozionali ed editoriali specificamente dedicate alla variegata offerta di natura che le isole toscane apportano al panorama mediterraneo. L'Arcipelago è situato lungo le rotte di migrazione degli uccelli, ospita importanti specie di farfalle, la flora è ricca di rarità e il mondo del mare è ancora uno scrigno di valore!

biodiv2

Nel campo della Ricerca Universitaria, ricordiamo che il Consiglio Direttivo ha deliberato la nuova edizione del bando per premiare tesi di laurea inerenti valori ed aspetti naturali ed antropici dell'Arcipelago Toscano. Saranno distinte le tesi triennali da quelle di specializzazione e come ormai di consueto, la premiazione avverrà in un momento pubblico in cui poter far incontrare i giovani studenti con i ragazzi che stanno per intraprendere la strada degli studi universitari. La cifra stanziata per il riconoscimento delle tesi discusse nell'A.A. 2008/2009 è di € 4.000.

La domanda va presentata agli Uffici dell'Ente entro le ore 12:00 del 05 maggio p.v. Il bando ed il fac simile di domanda sono presenti anche presso gli sportelli informativi dell'APT a Portoferraio, Campo nell'Elba e Capoliveri.

Sul sito dell'Ente www.islepark.it alla sezione Albo pretorio ogni altra informazione contenuta nel bando che è stato inviato agli enti Locali ed agli indirizzi elettronici presenti sui siti dei maggiori atenei italiani.

biodiv1

ESITO PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI N°4 INCARICHI

Elenco dei candidati ammessi alla seconda fase delle procedure di selezione per il conferimento di 4 incarichi di collaborazione coordinata e continuativa presso l’Ente Parco Nazionale Arcipelago Toscano per i progetti MIRTO, MOMAR, MONTECRISTO 2010.

per i risultati della selezione vai a:

http://www.islepark.it/attachments/093_Esito%20selezione_26.4.2010.pdf

Mercoledi 21 aprile inaugurazione percorso del Filo d'Oro nel Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano

 

ipov20red 

Il versante del Monte Perone che ricade nel Comune di Campo nell'Elba presenta un dolce declivio dove è stato segnato un breve tracciato per una passeggiata in sicurezza per coloro che hanno problemi visivi. Lo ha realizzato il Parco Nazionale con la collaborazione del volontariato, dell'Unione dei Comuni e della Provincia di Livorno, sistemandovi anche cartelli illustrativi scritti con l'alfabeto braille.

Nell'ambito delle iniziative del Festival del Camminare 2010 Mercoledi 21 aprile ci sarà l'inaugurazione di questo percorso a cui saranno invitate le scuole, le associazioni e gli enti e le istituzioni del territorio.

 

Programma

Ore 10,00 ritrovo nell'area attrezzata del Monte Perone (Marciana) per lo svolgimento della passeggiata

Passeggiata di inaugurazione sul sentiero guidato dedicato ai non vedenti, sui fianchi del Monte Perone. Il sentiero si sviluppa per circa un chilometro ed è un breve percorso didattico e panoramico adatto a tutti, con un corrimano che accompagna fino a raggiungere il punto di arrivo, dove sono collocate le tavole esplicative sia in formato tradizionale che in braille e le panchine per la sosta.

Ore  12,00 ritrovo nell'area attrezzata del Monte Perone per incontro con i giornalisti e le istituzioni e tutti gli ospiti intervenuti.

  

Altri articoli...

Ultime News

22 settembre ripartono le passeggiate co…

05-09-2018

  Le passeggiate elbane del...

Il Parco al lavoro per promuovere il tur…

30-08-2018

    Il 29 agosto il D...

Primi interventi sull’area umida di Mola

28-08-2018

    Mola (Capoliveri)&n...

Giampiero Sammuri risponde alla LAV sui …

09-08-2018

Sabato 4  agosto  è app...

Conferenza stampa di presentazione del n…

25-07-2018

  Il Presidente del Parco G...

E..state nelle isole del Parco Nazional…

28-06-2018

  E..state nelle isole del ...

Bando per contributi a favore di progett…

11-06-2018

  L’Ente Parco Nazionale Ar...

Inaugurato Centro Educazione Ambientale …

08-06-2018

  6 giugno 2018  Inau...

Al Giglio, Elba e Capraia le iniziativ…

09-05-2018

    Al  Giglio, ...

25 aprile a Marciana si inaugura il Fe…

24-04-2018

  25 aprile inaugurazion...

Portoferraio - Località Enfola

Tel 0565 919411 - Fax 0565 919428

PEC: pnarcipelago@postacert.toscana.it

Email:

C.F. 91007440497 P.IVA 01254460494

Fatturazione elettronica:
UFPRY8
Uff_eFatturaPA

Prossimi Eventi

Nessun evento