• parco informa
  • Home
  • Il Parco informa
  • Ultime News
  • Il fine settimana di Pasqua all’Isola di Capraia con il Parco Nazionale Arcipelago Toscano

Il fine settimana di Pasqua all’Isola di Capraia con il Parco Nazionale Arcipelago Toscano

 

EUFORBIAARBOREA FG

Euforbia  foto dal Percorso Botanico
Trekking spettacolari per gli appassionati di botanica, di geo turismo e di antiche tradizioni agricole.

La Pasqua con il Parco Nazionale Arcipelago Toscano all’Isola di Capraia promette trekking spettacolari per gli appassionati di botanica, di geo turismo e di antiche tradizioni agricole.
Scopri gli orari e i servizi dei presidi di accoglienza turistico naturalistica attivi a Pasqua dal 29 marzo al 1° aprile 2024 all’Isola di Capraia
Consigliatissima la visita al Centro di educazione ambientale “La Salata” che aprirà a Pasqua sabato 30, domenica 31 marzo e lunedì 1° aprile dalle 10 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 18.

Si tratta di una struttura divulgativa situata nel porto turistico che fornisce tutte le informazioni per godere della bellezza dell’isola. Al suo interno è attivo un infopoint turistico - gestito in collaborazione tra il Parco Nazionale, il Comune di Capraia Isola e la Pro Loco - che è anche un Centro di Educazione Ambientale dedicato alla conoscenza dell’isola. Allestimenti multimediali in realtà virtuale e applicazioni interattive consentono di rivivere la formazione geologica dell’Arcipelago Toscano ed in particolare dell’apparato vulcanico dal quale si è formata l’isola di Capraia, ma anche di scoprire le opportunità di fruizione attraverso la rete sentieristica. Uno specifico allestimento è dedicato al Santuario Internazionale dei Mammiferi Marini “Pelagos” con immagini dei suoi straordinari abitanti, approfondimenti relativi alla fauna marina e informazioni sull’Osservatorio Toscano per la Biodiversità. Il cortile infine ospita splendidi modelli a grandezza reale di tursiope, di delfino comune, stenella e Foca monaca.
Qui si prenotano le escursioni con Guida Parco per andare alla scoperta dei sentieri, dei tesori geologici ed archeologici e della straordinaria area marina protetta dell’isola. Ingresso gratuito. Tel. 320 9606560 - 347 7714601.
Si segnala il Percorso dei Palmenti un percorso culturale che riscopre le antiche tradizioni agricole dell’isola. In cui sono ora visitabili gli antichi palmenti: vasche scavate nella roccia destinate alla produzione del vino, nelle quali si pigiavano i grappoli per ricavarne il succo, utilizzate almeno a partire dal XVI secolo. Ai tre siti già visitabili – Forte San Giorgio, San Leonardo e Segalaio – se ne sono aggiunti, in virtù di scavi recenti, altri situati in località Il Piano, la cui fruibilità è stata potenziata attraverso la predisposizione di un sentiero dedicato corredato di pannelli esplicativi. Il recupero del percorso è stato attuato dal Comune di Capraia, con la supervisione scientifica della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Pisa e Livorno e grazie ai finanziamenti provenienti dal progetto INTERREG ISOS – Isole Sostenibili realizzato dal Parco Nazionale.

 

R.Ridi3626CP
Altro trekking consigliato il percorso botanico di libera fruizione e aperto a tutti, 24 ore al giorno e 365 giorni l’anno. La primavera è il momento ideale per visitarlo vedi qui il percorso e le bellissime schede botaniche :  Percorso botanico.  Istituzioni, imprese e cittadini cooperano in questo progetto di valorizzazione: le aziende agricole Arura e San Rocco, dando seguito ad un impegno assunto nell’ambito della certificazione CETS (Carta Europea Turismo Sostenibile), hanno realizzato il Percorso Botanico in via sperimentale per poi completarlo grazie al sostegno e al finanziamento del Parco Nazionale. L’obiettivo centrale è “conoscere per riconoscere” piante, fiori, frutti di piante spontanee di macchia e non solo, creando un luogo permanente di formazione ed esperienza che consenta, a coloro che lo attraversano, di inoltrarsi nell’isola con una maggiore consapevolezza data dal riconoscimento delle principali specie botaniche presenti. Il percorso, lungo circa 300 metri, si estende lungo l’antica Strada Romana che dal Porto conduce al Paese, passando davanti alla sorgente e attraversando il ponte sul Vado del Porto. Si raggiunge dal Porto a partire dalla Chiesa di Santa Maria Assunta, seguendo la strada per il villaggio “Le Sughere” o dal paese partendo dalla Chiesa di San Nicola, percorrendo via San Leonardo e proseguendo in direzione del Porto costeggiando il Palmento di San Leonardo.

Il giorno di Pasqua Domenica 31 marzo è stata organizzata l’escursione guidata all’Anello dello Zenobito: itinerario Geo turistico dell’isola di CapraiaEscursione guidata alla scoperta della ‘storia’ geomorfologica dell’isola di Capraia attraverso la lettura dell’ambiente. Partendo dalla piazza principale del paese e raggiunto il Monte Arpagna, punto di osservazione per un panorama a 360°, dove faremo la sosta per il pranzo al sacco, scenderemo alla piana dello Zenobito: un ambiente impressionante per la bellezza selvaggia, da cui osserveremo la magnifica Cala Rossa. Dall’estremità meridionale dell’isola, presidiata dalla torre genovese, percorreremo un sentiero costiero e panoramico che ci permetterà di rientrare in paese. Ritrovo: ore 09:00 Piazza Milano (paese) – Durata: 7 ore -

R.Ridi3533CP
Livello di difficoltà: molto impegnativo – Su prenotazione. € 8; € 4 (5-12 anni), gratuito 0-4 anni. Attrezzatura: scarponcini da trekking, scorta d’acqua (2,5 l a persona), pranzo al sacco.
Consulta il calendario delle escursioni disponibili scaricando la pubblicazione Vivere il Parco 2024 sul sito www.islepark.it e poi prenota su: parcoarcipelago.info Per informazioni puoi chiamare info park al n. 0565 908231.

Tags: geo turismo, percorso botanico, Pasqua 2024, geodiversità, Capraia, trekking, Parco nazionale Arcipelago Toscano,

isole MAB 2021
IT logo CETS    logo federparchi logo iunc

Ultime News

Ai blocchi di partenza gli eventi del pr…

17-04-2024

 Sabato 20 Aprile, all’Isola...

Trekking a Capo Stella: osservare le ste…

09-04-2024

Sabato 13 aprile, in occasione de...

Partecipazione, impegni e proposte al se…

28-03-2024

Il secondo workshop organizzato a...

Successo dell'Assemblea Consultiva Perm…

19-03-2024

  Successo dell'Assemblea C...

Pasqua all’Isola del Giglio

13-03-2024

Foto Roberto Ridi per il PNAT Pa...

Nuovo intervento di ripristino degli amb…

12-03-2024

Il secondo intervento di ripristi...

Il fine settimana di Pasqua all’Isola di…

07-03-2024

  Euforbia  foto dal P...

Il fine settimana di Pasqua all’Isola d’…

05-03-2024

Foto Roberto RIDI per il Pnat Il...

L’ARCIPELAGO TOSCANO DISVELA I SUOI “GIO…

29-02-2024

  L'Arcipelago Toscano rive...

Lacona: l’area di sosta per camper non s…

23-02-2024

Lacona: l’area di sosta per campe...

Nasce il Festival “La Natura al Centro”

15-02-2024

  Nasce il Festival “La Nat...

Rinnovata la collaborazione tra Parco e …

08-02-2024

Il Parco Nazionale Arcipelago Tos...

Portoferraio  (LI) 57037 - Località Enfola n.16 

Tel 0565 919411 - Fax 0565 919428

PEC: pnarcipelago@postacert.toscana.it

Email:

C.F. 91007440497 | P.IVA 01254460494

Fatturazione elettronica:
UFPRY8
Uff_eFatturaPA

Prossimi Eventi

Nessun evento