Pianosa Guida geologica e archeologica (pubblicazione)

 

PIANOSA Guida geologica e archeologica

Questa guida fornisce la descrizione di alcuni siti, il cui studio è stato sostanziale per le ricerche geologiche e archeologiche su Pianosa. Ad ogni sito, in ordine dal più antico al più recente, corrisponde una scheda numerata. I colori delle schede indicano se il sito è d’interesse geologico , preistorico , di età etrusca , o romana ; tema misto .
I siti sono ubicati anche su mappe schematiche nelle quali è riportata la toponomastica principale; a questo proposito si fa notare che la spiaggia presso il paese, l’unica balneabile dell’isola, insiste nella Cala di S. Giovanni, nome storico e corretto di questo luogo cui, per errore, è spesso associato il nome di Cala Giovanna, località comunque esistente. Uno o più siti possono essere raggiunti con percorsi giornalieri, svelando frammenti dell’importante passato di Pianosa. Molti di essi si trovano nell’area ad accesso limitato e sono perciò visitabili solo accompagnati da una guida autorizzata, come pure altri che, nella zona ad accesso libero, presentano caratteristiche tali da non consentire la visita in autonomia; altri ancora sono invece fruibili liberamente con le modalità riportate nelle schede. In alcuni periodi
dell’anno il Parco potrebbe interdire la visita ad alcuni siti, per motivi indotti da criticità naturalistico-ambientali.

 

A cura di Lorella Alderighi e Luca Maria Foresi
testi di:
Lorella Alderighi1, Marco Firmati2, Luca Maria Foresi3,
Giuditta Grandinetti4 e Franca Stampacchia5
con la collaborazione di:
Simona Arrighi6, Francesco Boschin6, Giulia Capecchi6, Stefano
Ricci 6, Alessandro Schiafone3.

1 Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Pisa e Livorno
2 Archeologo
3 Università di Siena -Dipartimento di Scienze Fisiche, della Terra e dell’Ambiente,
Sezione di Scienze della Terra; Istituto di Geoscienze e Georisrse, CNR, Pisa
4 Studio Archeologico Hera
5 Guida ambientale escursionistica, Pelagos Soc. Coop.
6 Università di Siena -Dipartimento di Scienze Fisiche, della Terra e
dell’Ambiente, Unità di Ricerca di Preistoria e Antropologia.
Gli Autori ringraziano l’Associazione per la Difesa dell’Isola di Pianosa e l’Amministrazione Penitenziaria per l’ospitalità e il sostegno offerto nelle varie fasi del lavoro.
Guida geologica e archeologica

Tags: geologiaarcheologia, geologia, #iorestoacasa #isolediToscana, #LeMeraviglieDelleAreeProtetteAcasa, sito archeologico, Pianosa

isole MAB 2021
IT logo CETS    logo federparchi logo iunc

Ultime News

Trofeo un mare di nuoto Isola d'Elba

20-05-2022

Il nuoto in acque libere torna lu...

Il Consiglio Direttivo del Parco ha res…

18-05-2022

Il Consiglio Direttivo riunitosi ...

Capraia Il valore dell'accoglienza della…

11-05-2022

Anche  il PNAT collabora all’o...

Interventi a Galenzana-Capo Poro: il Par…

09-05-2022

Interventi a Galenzana-Capo Poro:...

La conservazione della biodiversità è il…

07-05-2022

(Foto Gabbiano Corso A. De Faveri...

Firmato il rinnovo del Protocollo d' Int…

20-04-2022

GDF ROAN LIVORNO: RINNOVO PROTOCO...

Apre la nuova Casa del Parco all’Isola d…

19-04-2022

  Apre la nuova Casa del Pa...

Taglio del nastro al nuovo allestimento …

14-04-2022

  Il Comandante del Comando...

PLASTIC BUSTER MPAs INFO DAY NAZIONALE …

13-04-2022

Plastic Busters MPAs “INFO DAY” It...

Certificate con la CETS le prime 32 stru…

11-04-2022

    Certificate con la ...

Blue Marine Foundation collabora a un pr…

29-03-2022

  Foto R. Ridi per il PNAT ...

Portoferraio  (LI) 57037 - Località Enfola n.16 

Tel 0565 919411 - Fax 0565 919428

PEC: pnarcipelago@postacert.toscana.it

Email:

C.F. 91007440497 | P.IVA 01254460494

Fatturazione elettronica:
UFPRY8
Uff_eFatturaPA

Prossimi Eventi

Nessun evento