• gorgona 02

Casa dell'Agronomo

cartolina agronomo
 
La Casa dell'Agronomo, edificio posto nel centro abitato dell'Isola di Pianosa è una  meravigliosa struttura che è stata completata nella sua riqualificazione strutturale e negli allestimenti  L’edificio sede del nuovo spazio espositivo fu costruito nel 1875 quando per volontà del governo toscano fu istituita la colonia penale agricola a Pianosa ed ebbe nel tempo varie destinazioni d’uso, da abitazione per gli addetti al carcere alla residenza dell’Agronomo. Completati gli interventi di recupero, è stata aperta la pubblico il 26 agosto 2022.  Il museo racconta la storia di Pianosa, il carcere e l’agricoltura, la figura dell’Agronomo. Illustra con pannelli, video interattivi e percorsi sonori la biodiversità agricola, le caratteristiche naturali dell'isola ed il periodo storico che ha cambiato profondamente l’isola, compresa la sua trasformazione con l’insediamento della citata colonia penale agricola.

VISITA DEL MUSEO - CASA DELL’AGRONOMO  Ingresso € 10,00 su prenotazione (da effettuare in loco o durante la navigazione). 

L’EDIFICIO  La struttura architettonica dell’edificio è composta da due piani ed è caratterizzata da un corpo centrale costituito da una torre in cui è situata la scala che porta ai vari piani dell’edificio.  

IL PERCORSO DI VISITA  Il piano terra è dedicato alla storia di Pianosa, i pannelli espositivi illustrano le varie epoche corredando la descrizione con fotografie dell’isola di un tempo, mappe catastali, antiche cartine.  I piani superiori sono dedicati alla natura dell’isola. L’allestimento multimediale permette di conoscere la distribuzione dei vari ambienti: scogliere sommerse e superficiali, spiagge, fondali sabbiosi, macchie, garighe, pascoli abbandonati, foreste.  L’ultimo piano presenta i pannelli sulla fauna di Pianosa e una postazione digitale dove è possibile osservare i diversi esemplari di avifauna e ascoltarne il canto.  Il percorso di visita termina con due sale video che permettono di effettuare un’immersione virtuale nel mare di Pianosa.  Lungo tutto il percorso sono disponibili pannelli tattili, scritte in braille e audio che accompagnano il visitatore non vedente alla fruizione dell’esperienza. 

L’edificio è sottoposto a tutela ai sensi del D.Lgs 22/01/2004, ex 1089/39, oltre a ricadere in zona a vincolo paesaggistico. E’ di proprietà demaniale dato in concessione all’ente Parco L’isola di Pianosa ricade inoltre all’interno del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano. In particolare la Casa dell’Agronomo all’interno della Zona B, ovvero di riserva generale orientata, disciplinata dall’art. 18 delle Norme Tecniche di Attuazione del Piano del Parco dell’Arcipelago Toscano.

Lo stile dell'edificio è eclettico con elementi decorativi che si ritrovano in diversi edifici di tipo militare dell'epoca ed in altri fabbricati dell'Isola quali il Forte Teglia e il Palazzo della Specola. Il risultato finale ci fornisce un aspetto di residenza signorile di un certo livello.
La struttura architettonica dell’edificio è composta da due piani fuori terra ed è caratterizzata da un corpo centrale costituito da una torre in cui è situata la scala che porta ai vari piani dell’edificio, fulcro centrale intorno alla quale si sviluppa, simmetricamente, la restante parte dell’edificio. L’edificio nel corso del tempo ha subito una serie di trasformazioni con l’aggiunta di corpi di fabbrica in special modo nella parte posteriore del fabbricato. A fine 2018 è stato approvato il progetto esecutivo e il  07/04/2019 sono stati assegnati  i lavori di restauro dell'edificio.
Nel restauro sono stati recuperati i i colonnini che caratterizzavano la facciata sulla parete esterna del canale di gronda dei due tetti a padiglione, lato nord, est e ovest, dove erano visibili le basi dei colonnini che un tempo caratterizzavano la facciate dell’edificio, visibili anche nelle foto storiche.

Il progetto architettonico posto a base dei lavori di recupero della Casa dell’Agronomo ha previsto  una Zona accoglienza con sedute, contenitore borse e zaini, bancone biglietterie e armadio documenti.
Prima zona al piano terra con la storia di Pianosa, il carcere e l’agricoltura, il ruolo dell’Agronomo e le sue attrezzature –Pannelli, contenitori espositivi e schermi multi-touch.
Il percorso prosegue al piano primo con l’illustrazione delle coltivazioni e dell’allevamento di animali sull’isola Pannelli, contenitori espositivi (piante, semi, ecc) e schermi multi-touch.
Si sale al piano secondo nella sezione Coltivazione e Astronomia – stanza F8 – Pannelli e modello centrale con le fasi lunari e schermo proiezioni;
Il percorso sale fino alla terrazza di copertura dove si racconta  la stazione meteorologica e l’osservazione del cielo – totem circolare con posizione altre isole e cannocchiale di osservazione, strumentazione varia – possibile essiccatoio.
Il percorso scende nuovamente al piano primo nella sala F9 - Postazione bird watching – uccelli appesi e postazioni con cuffie per l’ascolto dei suoni.
Il piano primo include un laboratorio attrezzato con microscopi e altri strumenti didattici e la sala proiezioni –bancone con sedute, schermi, sedute sala.
A livello del pianerottolo del nuovo vano scale (L) è prevista un area ristoro con distributore automatico bevande e alimenti;
Scendo dal nuovo vano scale si giunge alla sala interattiva e di ricerca, all’ufficio e allo spazio per esposizioni temporanee –– totem digitali, scrivania, sedute, pannelli amovibili.

 

 casa agronomo prima dopo

 

isole MAB 2021
IT logo CETS    logo federparchi logo iunc

Ultime News

Operazione Mufloni dell'Isola del Giglio

29-09-2022

OPERAZIONE MUFLONI DELL’ISOLA DEL G...

Prorogate al 30 settembre le candidature…

20-09-2022

  CERCASI YOUNG REPORTER! ...

18.9.22. evento "Il Giardino planet…

15-09-2022

Il Giardino planetario e una manc...

Elba Ordinanza ripristino luoghi a Capo …

12-09-2022

Il Parco sospende le attività del...

Parte dall’Isola del Giglio il 10 settem…

09-09-2022

Ventotto escursioni su cinque del...

VIDEO Eccezionali riprese all’infraross…

08-09-2022

 8 settembre2022.  Si è t...

Summer school in Entomology nel Parco N…

07-09-2022

  Il 9 settembre inizia la ...

Studiosi di chiara fama confermano l'opp…

02-09-2022

  (Foto A. Marchese) Con u...

INCONTRO PUBBLICO Presentazione Bozza Pi…

01-09-2022

AVVISO PUBBLICO Lunedì 5 Settemb...

Pianosa ha un nuovo paesaggio con il res…

27-08-2022

  Pianosa ha un nuovo paesa...

All’Isola del Giglio quattro giornate in…

05-08-2022

Biodiversità e tutela degli habit...

I laboratori del Parco Nazionale Arcipel…

05-08-2022

  Proseguono con successo i...

Portoferraio  (LI) 57037 - Località Enfola n.16 

Tel 0565 919411 - Fax 0565 919428

PEC: pnarcipelago@postacert.toscana.it

Email:

C.F. 91007440497 | P.IVA 01254460494

Fatturazione elettronica:
UFPRY8
Uff_eFatturaPA

Prossimi Eventi

Nessun evento