• parco informa

Nuove scoperte nell'area umida di Mola

Pyrgus armoricanus Hesperiidae 1

Nella foto Pyrgus armoricanus (Hesperiidae)
 
Riceviamo e pubblichiamo questo interessante contributo della Guida Parco Roberto Barsaglini su alcune recenti osservazioni a Mola.

Piccola, interessante e bella

Ciò che ha piccole dimensioni spesso sfugge all’attenzione, si nota con poco interesse o non si nota affatto.
Forse è anche questo il motivo per il quale, di una piccola farfalla, oltre al non essere troppo comune, ci sono poche segnalazioni, tanto da far dubitare che sia ancora presente sul territorio elbano.

Questo è quel che si legge anche sul “Quaderno del Parco – Le farfalle dell’Arcipelago Toscano” in riferimento a Pyrgus armoricanus, una farfallina poco appariscente, della famiglia Esperidi (Hesperiidae), abbastanza diversi dalle altre farfalle diurne, con corpo più “corposo” pur nelle piccole dimensioni, tanto da farle sembrare falene (anche se la divisione tra farfalle e falene è puramente utilitaristica e non ha valore di classificazione scientifica).
Il P. armoricanus ha inoltre un volo frenetico e non è di facile individuazione.

 

Ma l’area in fase di rinaturalizzazione di Mola, dove sorge l’Aula Verdeblu, che il PNAT ha concesso in gestione a Legambiente, continua a regalare sorprese.
Dopo aver già fotografato altri membri più comuni della stessa famiglia, come l’Alcea (Carcharodus alceae) e il Thymelicus acteon, in queste ultime giornate ho potuto fotografare a più riprese anche lo sfuggente Pyrgus armoricanus.

Thymelicus acteon Hesperiidae Nella foto Thymelicus acteon (Hesperiidae)


E se “piccolo” non è necessariamente contrario a “interessante”, non lo è neanche a “bello”.
Certo, occorre aguzzare la vista, oppure approfittare della tecnologia che può facilitare l’osservazione delle piccole bellezze nascoste: abbiamo già fatto una serata di proiezione di foto di farfalle presso l’Aula Verdeblù, e ad Agosto la ripeteremo: non mancate.

Pyrgus armoricanus Hesperiidae 2

nella foto Pyrgus armoricanus (Hesperiidae)

Seguite la pagina Facebook di Aula Verdeblu ( https://www.facebook.com/AulaVerdeBlu ) per il programma.

C’è tutto un mondo attorno a noi che richiede solo un poca d’attenzione!

Roberto Barsaglini

  FOTO  DI  ROBERTO BARSAGLINI

Carcharodus alceae Hesperiidae

Nella foto Carcharodus alceae (Hesperiidae)

Tags: #biodiversità, Parco nazionale Arcipelago Toscano,

isole MAB 2021
IT logo CETS    logo federparchi logo iunc

Ultime News

All’Isola del Giglio quattro giornate in…

05-08-2022

Biodiversità e tutela degli habit...

I laboratori del Parco Nazionale Arcipel…

05-08-2022

  Proseguono con successo i...

Ripristinati circa 180 metri del sentier…

27-07-2022

  TIM ED ENTE PARCO NAZIONA...

I laboratori del Parco Nazionale Arcipel…

21-07-2022

  L’esplorazione è un’attivit...

Nuove scoperte nell'area umida di Mola

18-07-2022

Nella foto Pyrgus armoricanu...

Realizzati i bagni pubblici a Pianosa

15-07-2022

Da sabato 16 luglio saranno dispo...

Ampliata la rete sentieristica del Parco…

08-07-2022

Capraia non è famosa solo per le ...

Gli ungulati minacciano anche la farfall…

30-06-2022

  Foto Marco Bonifacino&nbs...

Sea Shepherd Italia e il Parco Nazional…

13-06-2022

Con la visita del Vicepresidente de...

Nasce la “Carta per l'educazione alla Bi…

01-06-2022

  (Foto Elena Mercugliano U...

Giornata Europea di Rete Natura 2000 tre…

24-05-2022

Giornata Europea di Rete Natura 2...

Trofeo un mare di nuoto Isola d'Elba

20-05-2022

Il nuoto in acque libere torna lu...

Portoferraio  (LI) 57037 - Località Enfola n.16 

Tel 0565 919411 - Fax 0565 919428

PEC: pnarcipelago@postacert.toscana.it

Email:

C.F. 91007440497 | P.IVA 01254460494

Fatturazione elettronica:
UFPRY8
Uff_eFatturaPA

Prossimi Eventi

Nessun evento