• Cotoncello

Berillo

E’ un minerale abbastanza comune e diffuso e costituisce la principale materia prima per l’estrazione del berillio, elemento chimico che viene utilizzato nell’industria per indurire le leghe metalliche. I suoi cristalli sono, di solito, costituiti da un prisma esagonale e sono quasi incolori con deboli colorazioni sul verde bluastro e giallo chiaro. Le varietà più ricercate come gemme sono due: l’acquamarina e lo smeraldo. La prima, ha una colorazione verdazzurro, molto chiara, che ricorda il colore del mare (come ci suggerisce il nome). La seconda, lo smeraldo, ha un meraviglioso colore verde intenso. La prima segnalazione nei filoni tormaliniferi elbani risale al 1825. I cristalli si presentavano con colorazioni variabili dall’acquamarina, al rosa, al giallo miele. Successivamente all’Elba sono state identificate ben 20 forme diverse di berillo. Dalla miniera di Forcioni proviene un’altra varietà tipica del berillo; questi cristalli hanno un particolare colore azzurro-blu con intensità che può variare all’interno di uno stesso cristallo; le fasce colorate si possono trovare alle estremità o nel centro del cristallo intervallate da zone incolori.

Approfondimento

Formula chimica ----> Be3 Al2(Si6O18)
I cristalli hanno un habitus prismatico molto netto ed evidente; le forme più comuni sono costituite dalla combinazione di un prisma esagonale con il pinacoide basale. Diesagonale bipiramidale. Ha una durezza intorno a 7.5-8.0, lucentezza vitrea. Le inclusioni sono molte, le più frequenti sono quelle di mangano-columbite e di altri ossidi quali niobio, tantalio e titanio. Una varietà particolare del berillo elbano è la Rosterite, caratterizzata dalla presenza di cesio, con cristalli incolori o rosa pallido.

isole MAB 2021
IT logo CETS    logo federparchi logo iunc

Ultime News

All’Isola del Giglio quattro giornate in…

05-08-2022

Biodiversità e tutela degli habit...

I laboratori del Parco Nazionale Arcipel…

05-08-2022

  Proseguono con successo i...

Ripristinati circa 180 metri del sentier…

27-07-2022

  TIM ED ENTE PARCO NAZIONA...

I laboratori del Parco Nazionale Arcipel…

21-07-2022

  L’esplorazione è un’attivit...

Nuove scoperte nell'area umida di Mola

18-07-2022

Nella foto Pyrgus armoricanu...

Realizzati i bagni pubblici a Pianosa

15-07-2022

Da sabato 16 luglio saranno dispo...

Ampliata la rete sentieristica del Parco…

08-07-2022

Capraia non è famosa solo per le ...

Gli ungulati minacciano anche la farfall…

30-06-2022

  Foto Marco Bonifacino&nbs...

Sea Shepherd Italia e il Parco Nazional…

13-06-2022

Con la visita del Vicepresidente de...

Nasce la “Carta per l'educazione alla Bi…

01-06-2022

  (Foto Elena Mercugliano U...

Giornata Europea di Rete Natura 2000 tre…

24-05-2022

Giornata Europea di Rete Natura 2...

Trofeo un mare di nuoto Isola d'Elba

20-05-2022

Il nuoto in acque libere torna lu...

Portoferraio  (LI) 57037 - Località Enfola n.16 

Tel 0565 919411 - Fax 0565 919428

PEC: pnarcipelago@postacert.toscana.it

Email:

C.F. 91007440497 | P.IVA 01254460494

Fatturazione elettronica:
UFPRY8
Uff_eFatturaPA

Prossimi Eventi

Nessun evento