• parco informa
  • Home
  • Il Parco informa
  • Ultime News

Premi alla ricerca su biodiversità e sviluppo sostenibile

foto Sammuri Bartolini

 

Premi per attività accademiche sulla biodiversità e lo sviluppo sostenibile E’ stato pubblicato il nuovo bando per premi di ricerca promosso dal Parco Nazionale Arcipelago Toscano in collaborazione con la Banca dell’Elba. I premi sono del valore di € 2.000,00 ciascuno.  Quest’anno, oltre alla tematica biodiversità degli ambienti protetti delle sette isole dell'Arcipelago Toscano, è stato introdotto anche il tema dello sviluppo sostenibile, secondo un impegno che il Parco ha preso nel percorso per l’acquisizione della Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS) promossa presso Europarc Federation. Possono partecipare i cittadini della Comunità Europea con laurea conseguita in Italia o presso Università europee legalmente riconosciute, che abbiano svolto ricerche inerenti la biodiversità e lo sviluppo sostenibile nel territorio protetto dell’Arcipelago Toscano, ricadenti in una o più delle seguenti tematiche: · Biodiversità genetica · Biodiversità di specie · Biodiversità di popolazione · Biodiversità di ecosistema · Biodiversità agricola · Conservazione della biodiversità · Pianificazione dello sviluppo sostenibile · Strategie culturali e strutture territoriali per lo sviluppo locale in ottica di sostenibilità · L’ecoturismo come strumento di sviluppo sostenibile · Sviluppo sostenibile, ambientale, economico e sociale.

Leggi tutto

Massacro di cernie a Cerniopoli il paradiso dei sub a Capraia

LacerniaTina 400

Sterminate 11 cernie  a Cerniopoli il paradiso dei sub a Capraia. Sammuri: non siamo arrivati in tempo.

Fabio Mazzei  assessore del Comune di Capraia  e istruttore subacqueo,   ha informato il Parco con profonda amarezza del massacro delle cernie nel sito denominato Cerniopoli  che lui battezzo’ tredici anni fa.

Il sito diventato famoso tra i subacquei avrebbe finalmente trovato l’ufficialità  con la nuova zonazione a mare di Capraia in corso di istituzione grazie alla collaborazione del  Parco e del Comune di Capraia che hanno portato avanti una lunga consultazione e concertazione  tra la comunità capraiese  La nuova zonazione  prevede che l’area di  Cerniopoli  sia  una zona B, lungo  la costa, dove sarà vietata la pesca. Attualmente l’iter di approvazione  è nelle mani  della Regione Toscana  per la richiesta di VAS  (Valutazione Ambientale Strategica,un procedimento di analisi preventiva dell’impatto ambientale derivante dall’attuazione degli strumenti di pianificazione, al fine di promuovere lo sviluppo sostenibile e proteggere l’ambiente.)

“Per tredici anni sono riuscito con grande fatica , - Dice Fabio Mazzei-  prima a tenerla segreta e poi, diventato il sito più richiesto dal turismo subacqueo, a tutelarlo con le mie forze . Nove anni fa Donatella

Leggi tutto

Grande interesse per la produzione enogastronomica dell’Arcipelago Toscano ad Expo con il Parco

039 400

Grande interesse per la produzione enogastronomica dell’Arcipelago Toscano  ad Expo con il Parco.   Il Parco è di ritorno da EXPO 2015. Alla  visita istituzionale organizzata  per il 19 e 20 ottobre  hanno aderito circa 30 persone tra  consiglieri dell’Ente, dipendenti, sindaci  associazioni di categoria e associazioni del territorio dell’Arcipelago Toscano, accompagnati dal Presidente Sammuri e dal Direttore Zanichelli.  Bilancio positivo  della visita e della presenza del Parco al Padiglione Biodiversity e ottima opportunità di visibilità per le Elba e le isole minori dell’Arcipelago. E’ stata un’occasione per vedere oltre alla Esposizione internazionale, il padiglione  Biodiversity  organizzato dal Ministero dell’Ambiente e da Federparchi, riservato ai Parchi Nazionali, in coincidenza con le settimane di presenza del Parco Arcipelago Toscano, e per assistere ad una presentazione e degustazione enogastronomica dei  prodotti dell’Arcipelago curata dai produttori  locali del Consorzio ElbaTaste, (www.elbataste.com)  in  collaborazione con il Parco che si è tenuta nel padiglione  Loveit food, situato vicino all’albero della vita.

Leggi tutto

23.10.2015 Goletta Verde a Portoferraio: Turismo e Marine Strategy

 

marine strategy

 

La Marine Strategy per il buono stato ambientale dei mari italiani.

A conclusione delle dieci tappe nelle aree marine protette a bordo di Goletta Verde, Venerdi 23 ottobre,   Conferenza  a Portoferraio sulla campagna che Goletta Verde e il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano hanno realizzato   per conto del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare. Conclude la conferenza l’On Silvia Velo.      

GOLETTA VERDE PER LA MARINE STRATEGY

Turismo e Marine Strategy: un mare in salute fa bene all’economia

CONFERENZA VENERDÌ 23 OTTOBRE 2015 - h. 12.00 Sala della Gran Guardia - Portoferraio (Li)

Leggi tutto

Enogastronomia delle Isole Toscane ad Expo con il Parco Arcipelago Toscano

sede della degustazione a EXPO

La produzione enogastronomica delle Isole Toscane ad Expo con il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano

Dal 9 al 22 ottobre il  Parco dell’Arcipelago Toscano insieme a quello delle Foreste Casentinesi  torna al Biodiversity Park ad  EXPO 2015.  Un incredibile  flusso di persone sta visitando lo stand 17036 le presenze solo nei primi 4 giorni. Il periodo non poteva essere più favorevole visto che l’evento chiude il 31 ottobre e tutti si affrettano a visitarlo. Il Parco ha organizzato  per il 19 e 20 ottobre una presenza istituzionale con l’organizzazione di una trasferta in pullman a cui parteciperanno rappresentative di consiglieri, dipendenti, amministratori, stampa,  associazioni di categoria e associazioni del territorio dell’Arcipelago Toscano, accompagnati dal Presidente Sammuri e dal Direttore Zanichelli.

Leggi tutto

Parco e Goletta Verde. La Marine Strategy per il buono stato ambientale dei mari italiani

GV Marine 400

La Marine Strategy per il buono stato ambientale dei mari italiani Oggi a Portovenere la prima tappa della campagna che Goletta Verde e il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano realizzeranno  per conto del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare  Dieci tappe nelle aree marine protette a bordo di Goletta Verde

Attuare quel modello virtuoso, già presente in molte regioni italiane e che ci viene chiesto dall’Europa, capace non solo di salvaguardare la biodiversità, proteggere i mari, i loro delicati ecosistemi e le coste italiane, È questo l’obiettivo della campagna voluta dal Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare che, assieme al Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano ed a Goletta Verde, ha preso ufficialmente il via oggi a Portovenere (Sp), con un primo incontro pubblico, workshop e lezioni di educazione ambientale con gli studenti della zona. Un viaggio lungo le aree marine protette italiane che vedrà schierata in prima linea la Goletta Verde, la storica imbarcazione di Legambiente che da trent’anni naviga ogni estate per difendere i mari e le coste del nostro Paese. Un tour speciale che si inserisce appieno nelle iniziative che il Ministero dell’Ambiente sta portando avanti in questi anni per affrontare il tema della Marine Strategy, la direttiva 2008/56 sull’ambiente marino che prevede il raggiungimento del buono stato ecologico, per le acque marine di ogni stato membro, entro il 2020, sulla base di 11 descrittori che considerano tutti gli aspetti legati all’impatto delle attività umane sull’ambiente marino come la pesca insostenibile, l’introduzione di sostanze inquinanti, rifiuti e specie aliene.

Leggi tutto

26 settembre a Pianosa degustazione con verdure a km 0

 

image1 400

 

Previsto bel tempo per sabato 26 settembre 2015 per la degustazione dagli orti di Pianosa a ora di pranzo.  

Alla scoperta degli antichi sapori dell’Arcipelago Toscano con lo Chef Alvaro Claudi

Dopo l’annullamento  per avverse condizioni meteo della serata fissata il 16 settembre e di quella del  il 24 settembre 2015,  si svolgerà, finalmente, sabato 26 settembre a pranzo la degustazione  a Pianosa alla riscoperta degli antichi sapori dell’Arcipelago. L’Evento è organizzato  per far conoscere le attività istituzionali concordate tra Parco, Comune di Campo nell’Elba e Amministrazione Penitenziaria volte alla  valorizzazione  dell’isola e al recupero sociale degli ospiti del carcere.  In questo modo con il riutilizzo  di alcune aree utilizzate in passato dalla colonia penale a Pianosa è ripresa l’attività agricola con il lavoro dei detenuti.

 “Sono molto soddisfatto di questa collaborazione - dice il Presidente  Sammuri- che ha portato risultati concreti visibili a tutti. Gli orti di Pianosa oltre ad essere belli per il  variopinto raccolto di ortaggi, sono prodotti  a km 0 e possono  essere gustati sulle tavole del bar ristorante e nel corso di eventi e manifestazioni  sull’Isola. Tutti possono ammirarli con l’accompagnamento di una guida e questi eventi conviviali  gratificano, oltre che il palato, il lavoro svolto dai detenuti”

Leggi tutto

Rinviata al 26 settembre a pranzo la degustazione a Pianosa

pianosa 26

 

Dopo l’annullamento  per avverse condizioni meteo della serata fissata il 16 settembre e di quella del  il 24 settembre 2015,  si svolgerà sabato 26 settembre a pranzo la degustazione  a Pianosa alla riscoperta degli antichi sapori dell’Arcipelago, nell’ambito delle attività istituzionali concordate per la valorizzazione  dell’isola e il recupero sociale degli ospiti del carcere con il Comune di Campo nell’Elba e l’Amministrazione Penitenziaria. 

Leggi tutto

Pianosa 24_9 degustazioni al tramonto degli orti rinati

 

loc orti 24 400

 

Dopo l’annullamento  per avverse condizioni meteo della serata fissata il 16 settembre, si informa che  il 24 settembre 2015 si svolgerà la serata a Pianosa alla riscoperta degli antichi sapori dell’Arcipelago, nell’ambito delle attività istituzionali concordate per la valorizzazione  dell’isola e il recupero sociale degli ospiti del carcere con il Comune di Campo nell’Elba e l’Amministrazione Penitenziaria.  In  collaborazione  con l’Accademia italiana della Cucina, Elba Taste e Lions Club Isola d’Elba, sarà preparata una cena con le primizie del presidio agricolo di Pianosa, un orto speciale curato da agricoltori molto speciali.   Una serata conviviale  con breve visita guidata alla mostra naturalistica “Pianosa in Fiore” presso la casa del parco e agli orti di Pianosa.  Seguirà la  presentazione dello chef Alvaro Claudi  dal titolo “Itinerario del gusto per ricordare i prodotti che negli ultimi venti secoli sono stati protagonisti dell’alimentazione delle Isole dell’Arcipelago Toscano” e la degustazione nel piazzale della Chiesa,  curata dalla Cooperativa san Giacomo.   Saranno  presenti alla serata anche il Presidente Sammuri e il Direttore Zanichelli.

Leggi tutto

Rinascono gli orti di Pianosa

ortipianosa 16 400ANNULLATA per AVVERSE CONDIZIONI METEO la cena del 16 settembre. A breve comunicheremo nuova data.

  La rinascita degli orti di Pianosa, una serata alla scoperta degli antichi sapori dell’Arcipelago Toscano

Dopo il successo riscosso  il  19 agosto scorso,  il Parco ha organizzato una  serata a Pianosa alla riscoperta degli antichi sapori dell’Arcipelago, nell’ambito delle attività istituzionali concordate per la valorizzazione  dell’isola e il recupero sociale degli ospiti del carcere. In  collaborazione  con l’Accademia italiana della Cucina, Elba Taste e Lions Club Isola d’Elba, sarà preparata una cena con le primizie del presidio agricolo di Pianosa, un orto speciale curato da agricoltori molto speciali. Una serata conviviale  con breve visita guidata alla mostra naturalistica “Pianosa in Fiore” presso la casa del parco e agli orti di Pianosa.  Seguirà la  presentazione dello chef Alvaro Claudi  dal titolo “Itinerario del gusto per ricordare i prodotti che negli ultimi venti secoli sono stati protagonisti dell’alimentazione delle Isole dell’Arcipelago Toscano” e la degustazione nel piazzale della Chiesa, curata dalla Cooperativa san Giacomo.

A Pianosa, con l’accordo tra Parco, Comune di Campo nell’Elba e Amministrazione Penitenziaria è stato possibile il recupero di alcune aree utilizzate in passato dalla colonia penale, e a Pianosa è ripresa l’attività agricola con il lavoro dei detenuti.

“Sono molto soddisfatto di questa collaborazione - dice il Presidente  Sammuri- che ha portato risultati concreti visibili a tutti. Gli orti di Pianosa oltre ad essere belli per il  variopinto raccolto di ortaggi, sono prodotti  a km 0 e possono  essere gustati sulle tavole del bar ristorante e nel corso di eventi e manifestazioni  sull’Isola. Tutti possono ammirarli con l’accompagnamento di una guida e questi eventi conviviali  gratificano, oltre che il palato, il lavoro svolto dai detenuti.

Programma

Ore 18,00 partenza da Marina di Campo
Ore 19 visite guidate
Ore 20,10 presentazione dello chef Alvaro Claudi e degustazione
Ore 22,00 partenza da Pianosa

Posti limitati e prenotazione obbligatoria. La cena e il viaggio sono a pagamento mentre la visita guidata è offerta dal Parco e per questa iniziativa culturale tutti i partecipanti sono esonerati dal pagamento del ticket.

Prenotazioni e informazioni sui costi presso Info Park 0565 908231.

Leggi tutto

Altri articoli...

Ultime News

22 settembre ripartono le passeggiate co…

05-09-2018

  Le passeggiate elbane del...

Il Parco al lavoro per promuovere il tur…

30-08-2018

    Il 29 agosto il D...

Primi interventi sull’area umida di Mola

28-08-2018

    Mola (Capoliveri)&n...

Giampiero Sammuri risponde alla LAV sui …

09-08-2018

Sabato 4  agosto  è app...

Conferenza stampa di presentazione del n…

25-07-2018

  Il Presidente del Parco G...

E..state nelle isole del Parco Nazional…

28-06-2018

  E..state nelle isole del ...

Bando per contributi a favore di progett…

11-06-2018

  L’Ente Parco Nazionale Ar...

Inaugurato Centro Educazione Ambientale …

08-06-2018

  6 giugno 2018  Inau...

Al Giglio, Elba e Capraia le iniziativ…

09-05-2018

    Al  Giglio, ...

25 aprile a Marciana si inaugura il Fe…

24-04-2018

  25 aprile inaugurazion...

Portoferraio - Località Enfola

Tel 0565 919411 - Fax 0565 919428

PEC: pnarcipelago@postacert.toscana.it

Email:

C.F. 91007440497 P.IVA 01254460494

Fatturazione elettronica:
UFPRY8
Uff_eFatturaPA

Prossimi Eventi

Nessun evento