• parco informa
  • Home
  • Il Parco informa
  • Ultime News

Il nuovo Presidente del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano: Giampiero Sammuri

 

 

foto_sammuri_Federparchi--

 

Dal giorno 16 Luglio 2012  il Parco nazionale dell’Arcipelago Toscano  ha il suo nuovo Presidente: il Dr. Giampiero Sammuri,  nominato con decreto (GAB-DEC/ 132 dell’ 11 luglio 2012) del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.Giampiero Sammuri, biologo di formazione, ha guidato dal 2000 ad oggi il Parco regionale della Maremma, è Dirigente del settore Ambiente  della Provincia di Grosseto, ed è stato riconfermato alla Presidenza di Federparchi a fine maggio. La sua nomina a Presidente era già stata anticipata su tutti i giornali ad aprile in occasione del Convegno organizzato dal Parco sull’Economia della Felicità. Nel suo intervento aveva confessato, pur precisando che la sua nomina non era ancora sicura, ”non vedo l’ora di cominciare”.

Mercoledi 18 luglio il Dr. Sammuri sarà all’Isola d’Elba per incontrare il personale dell’Ente e la Comunità del Parco.  Prenderà in mano le redini dell’Ente per i prossimi 5 anni. 

Parco e Comune di Campo nell'Elba hanno ridotto il ticket di Pianosa

 

pianosa-porto-romano

 

Si  è svolto stamani 29 giugno un incontro tra Parco e Comune  di Campo nell'Elba durante il quale  sono state esaminate varie  problematiche di fruizione dell'Isola di Pianosa.  In un clima di assoluta collaborazione  tra i due enti, proseguono le attività volte al miglioramento delle condizioni di sicurezza e fruibilità dell'Isola per affrontare al meglio la stagione turistica già iniziata. 

 

Il primo risultato immediato e concreto: la riduzione del ticket di accesso all'isola.  Parco e Comune,  infatti, hanno convenuto sull'opportunità di rivedere l'importo del ticket di accesso a Pianosa, limitatamente ai mesi di luglio e agosto 2012, con una riduzione a  8 euro a persona, fermo restando le esenzioni vigenti e  il contingentamento di 250 persone al giorno. Cio' in un quadro di consapevolezza della attuale congiuntura economica che ha manifestato i suoi effetti con un decremento delle presenze sull'Isola.  

Si tratta di  una iniziativa volta ad agevolare e consentire, nella sostenibilità, la fruizione turistica naturalistica di un'isola delicata che merita grande attenzione.  

Progetto di sviluppo Ecoturistico del Parco. Sono aperte le osservazioni.

 

progetto_ecoturistico

 

 

Enti, organismi pubblici e singole strutture ricettive ricadenti nelle zone indicate dal Piano del Parco come "De", possono fare osservazioni al Progetto ecoturismo a partire da oggi. Ecco l'iter da seguire.

 

Con delibera di Consiglio Direttivo n. 11 del 27.02.2012 è stato adottato il Progetto di Sviluppo Ecoturismo (PSE). Il Progetto è stato redatto ai sensi dell’art. 11 delle Norme Tecniche di Attuazione (NTA) del Piano del Parco approvato con Delibera di Consiglio direttivo n. 87 del 23.12.2008.

 

L’attuazione del Piano viene prevista e regolata dai Progetti di Gestione che l’Ente Parco, previa consultazione degli enti locali territoriali interessati, che porterà all’approvazione definitiva del PSE ai sensi del comma 1 dell’art. 13 del Piano del Parco curandone la massima diffusione così da favorire la partecipazione alla loro realizzazione degli Enti locali, delle istituzioni operanti nel settore e di operatori privati.

 

Leggi tutto

Nessun pericolo di sversamento per la nave incagliata all'Elba

Nave_incagliata_allElba_F._Vai 

Il Parco è in contatto con le autorità marittime per monitorare la situazione relativa all’incidente della nave incagliata nell’area nord dell’Isola d’Elba a Sant’Andrea, in una delle coste più belle dell’Isola. Alle 05,00 odierne, la M/n MERSA II, di bandiera Panamense, in uscita da Portoferraio e diretta a Marina di Carrara, con un carico di barre di ferro,  si è incagliata  presso Marciana Marina. La M/n MERSA II, con scafo di 90 metri, ha a bordo 12 membri d’equipaggio che risultano in buone condizioni di salute. La locale Autorità Marittima ha disposto controlli subacquei al fine di accertare la presenza di falle che possano comprometterne la stabilità e/o causare potenziali pericoli di’inquinamento da idrocarburi. L’urto, probabilmente dovuto ad un errore umano, ha interessato la zona prodiera dell’unità  dove è stato rilevato uno squarcio di tre metri. Il carburante si trova  a poppa e non sono evidenziabili inquinamenti in atto.

“Sono tranquillo- afferma il Commissario Avancini- due rimorchiatori stanno verificando le condizioni  e hanno visto che non c’è pericolo per la fuoriuscita del combustibile. E’ in arrivo anche un mezzo della Castalia, il servizio di antinquinamento nazionale  per il  Ministero dell’Ambiente,  che assisterà le operazioni  a titolo di precauzione”

 

Foto di Franco Vai

Le questioni risolte sulla fruizione delle Isole dell’Arcipelago Toscano

 

Dal giorno 16 aprile il Parco nazionale dell’Arcipelago Toscano  è commissariato con un decreto (GAB-DEC-2012 del 12 aprile 2012) del Ministero dell’Ambiente che nomina  per tre mesi  il Dr. Massimo Avancini, funzionario della Direzione Generale per la Protezione della Natura e del Mare del Ministero dell’Ambiente e attuale Presidente del comitato tecnico scientifico all’emergenza Concordia, organo di supporto per le decisioni della Protezione Civile sull’isola del Giglio.

Il Commissario ha affrontato per prima cosa le priorità sulla fruizione delle isole di Pianosa e Giannutri.

In particolare su Pianosa ha messo l’attenzione sulla vivibilità ambientale di una delle più belle isole dell’Arcipelago con l’intento di  garantire sentieri sicuri e la certezza dell’incolumità dei visitatori in una situazione che richiede attenzione per essere di fatto un’isola disabitata. Con un proficuo incontro con il sindaco del Comune di Campo Vanno Segnini ha sviscerato tutti gli aspetti più importanti  di comune competenza.

Sull’Isola di Giannutri ha provveduto a ritardare la data di inizio della regolamentazione sulla fruizione a terra e sono stati coinvolti i Dirigenti del CTA–CFS per una futura collaborazione  per la sorveglianza per evitare scempi e disagi che si sono riscontrati in passato.

Contatti positivi sono avvenuti anche a Roma alla direzione delle politiche agricole  per rafforzare il servizio di vigilanza del CTA-CFS alle dipendenze funzionali del Parco. In effetti, nel prendere possesso dell’incarico, si è occupato con gli uffici di portare a compimento i piani e gli strumenti di gestione essenziali per una corretta  vita del Parco.

E’ in corso di rinnovo la convenzione con l’Agenzia del Demanio per i servizi di manutenzione  del Compendio minerario elbano e a fine mese scatterà la convenzione con la gestione associata per il turismo per l’utilizzo  della sede dell’Info Park Area.

Avviso per la fruizione a terra di Giannutri

 

 

giannutri_mappa 

AVVISO

 

Regolamentazione Isola di Giannutri – Cambio data attivazione Booking online e fruizione contingentata a terra.

 

Con delibera commissariale n 2 del 22 maggio, il commissario del Parco Dr. Avancini ha  autorizzato l’apertura del booking online per la fruizione a terra dell’Isola di Giannutri a decorrere dal giorno 28 maggio e ha spostato la vigenza della regolamentazione sull’isola dal giorno 1 giugno al giorno 12 ottobre per l’anno 2012.

 

 

 

A Giannutri una bella giornata di festa.

Kitty-

 

Contrariamente ai presagi meteo, la seconda Festa di Primavera che si è svolta domenica 13 maggio a Giannutri è stata salutata dal sole caldo e dal mare vigoroso. Una bella giornata trascorsa in allegria dagli oltre 150 partecipanti che si sono dati appuntamento a Porto Santo Stefano per raggiungere la piccola isola grazie alla collaborazione della Compagnia di Navigazione Maregiglio. L’iniziativa, organizzata da Italia Nostra Sezione Elba-Giglio e dal WWF Sezione Grosseto ha raccolto l’adesione del Club Subacqueo Grossetano e il patrocinio del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano che, con questo evento, ha concluso il calendario degli appuntamenti primaverili del Walking Festival 2012. Il direttore del Parco, Franca Zanichelli, ha ricordato ai presenti l’importanza della tutela del mare per mantenere la biodiversità e l’impegno del Parco per grantire la sopravvivenza delle specie più preziose. Nella splendida cornice di Cala Maestra si è proceduto a liberare Kitti, un giovane esemplare di Tartaruga marina Caretta caretta, curata dai volontari del Club Subacqueo Grossetano presso l’Acquario di Grosseto. E’ stata l’animatrice della giornata, la Guida Parco dell’Isola del Giglio Marina Aldi, a riportare in acqua la beniamina dei bimbi che tra le esclamazioni di gioia ha subito nuotato verso la libertà scomparendo nelle acque cristalline della baia.

Leggi tutto

Programma Festa dei Parchi

 

caamino_elbano

 

FESTA DEI PARCHI 2012

19 – 27 maggio 2012

La Festa dei Parchi si svolge nel Parco Nazionale Arcipelago Toscano dal 19 al 27 maggio 2012 con un calendario di appuntamenti ed escursioni guidate rivolte al pubblico per ricordare il giorno in cui, il 24 maggio dell'anno 1909, venne istituito in Svezia il primo parco europeo. Di seguito il calendario completo delle iniziative a partecipazione gratuita:

Sabato 19 maggio

ISOLA D’ELBA

Le fioriture del Monte Capanne

Passeggiata nell’antico borgo di Marciana e sulla Via Crucis fino al Santuario della Madonna del Monte circondato da un antico castagneto per osservare le splendide fioriture degli endemismi sulle pendici del Monte Capanne.

Ritrovo: ore 15,00 presso la Casa del Parco di Marciana “Fortezza Pisana” tel 0565 901030

Informazioni:Guida Ambientale Federica Ferrini 348 7039374

Difficoltà: media - Durata: 3 ore

 

ISOLA DEL GIGLIO

Anteprima della Festa della Maremma

Nell’antico borgo di Giglio Castello, nelle piazzette allestimento di stand gastronomici per la degustazione di vini locali e prodotti tipici. Musica Itinerante. Per concludere serata danzante con la tradizionale quadriglia.

Organizzato dalla Pro Loco Isola del Giglio con la collaborazione della Camera di Commercio di Grosseto, Regione Toscana, Provincia di Grosseto, Comune Isola del Giglio

Ritrovo: ore 17,00 a Giglio Castello

Informazioni Pro Loco Isola del Giglio 0564 809400

Leggi tutto

Una nuova vita per il Laghetto dell'Isola di Capraia

panorama_laghetto1_1980-

 

Foto Fabio Guidi

clicca per il video della presentazione

Presso l’Isola di Capraia, nell’ambito del Walking Festival 2012 e a conclusione di un importante progetto di recupero dello Stagnone, il Parco Nazionale Arcipelago Toscano ha organizzato un evento pubblico per far conoscere la bellezza del Laghetto, unico specchio d'acqua naturale  dell'Arcipelago Toscano. L’iniziativa prevede un incontro sabato 5 maggio ore 17.30, presso la Salata del Porto, con i progettisti e i botanici che hanno curato il progetto di riqualificazione. La domenica alle ore 9:00 è prevista l’escursione allo Stagnone.Lo Stagnone è un luogo splendido che si trova sul crinale montuoso dell’Isola di Capraia a 318 metri. E’ raggiungibile solo a piedi attraverso un’antica mulattiera direttamente dal paese. Nel 2011 è stato oggetto di importante progetto di riqualificazione ambientale, dopo che da circa un ventennio il canneto aveva progressivamente invaso lo specchio d’acqua  chiudendolo quasi completamente. In assenza di interventi, questa zona umida dell’Arcipelago sarebbe in breve tempo scomparsa e con essa anche le preziose rarità botaniche che contiene. Lo Stagnone, inoltre, è un luogo simbolo dell’isola di Capraia, meta obbligata per gli escursionistici che frequentano l’isola soprattutto in questo periodo, quando le bianche fioriture di ranuncolo ricoprono interamente lo specchio d’acqua.L’intervento, durato oltre un anno, è stato realizzato grazie all’intervento del Parco Nazionale Arcipelago Toscano con fondi del Ministero dell’Ambiente.

Esperienze in movimento nel Parco dell'Arcipelago Toscano

volterraio_01

 

Il Parco dell’Arcipelago toscano promuove e aderisce all’ iniziativa “Ragazzi insieme 2012” che offre l’opportunità di visitare le isole ed ammirare lo spettacolo delle creature marine declinando l’offerta in diverse opportunità.

Il progetto inserito nel Programma Regionale “Guadagnare salute in Toscana. Rendere facili le scelte salutari e realizzato attraverso una collaborazione interdirezionale della Regione Toscana, con il coinvolgimento di UISP Toscana e Parchi della Toscana, offre l'opportunità a ragazzi ed adolescenti nella fascia di età 9-17 anni di partecipare a soggiorni in barca a vela di una settimana navigando tra le isole del Parco Nazionale Arcipelago Toscano e vivendo un' esperienza didattico educativa volta a promuovere stili di vita salutari (corretta alimentazione, promozione dell’attività fisica e del movimento, prevenzione al tabagismo  e al consumo di bevande alcoliche), sperimentando in gruppo nuove emozioni, rafforzando le abilità personali e relazionali. La richiesta di partecipazione avviene unicamente attraverso la compilazione di una domanda di pre-iscrizione da effettuarsi dal 18 aprile 2012 al 13 maggio 2012 in via telematica da parte di uno dei genitori del minore o di colui che ne esercita la patria potestà attraverso il sito internet www.ragazzinsieme.it. E’ prevista la selezione dei partecipanti tramite estrazione a sorte tra tutte le domande pervenute. La quota di partecipazione per le famiglie è di 170,00 euro a ragazzo. Il progetto prevede anche altri tipi di attività nei Parchi e nei luoghi più suggestivi della nostra Regione, tutti i programmi dettagliati ed il REGOLAMENTO per la partecipazione sono consultabili sul sito www.ragazzinsieme.it.

 

 

Altri articoli...

Ultime News

E..state nelle isole del Parco Nazional…

28-06-2018

  E..state nelle isole del ...

Bando per contributi a favore di progett…

11-06-2018

  L’Ente Parco Nazionale Ar...

Inaugurato Centro Educazione Ambientale …

08-06-2018

  6 giugno 2018  Inau...

Al Giglio, Elba e Capraia le iniziativ…

09-05-2018

    Al  Giglio, ...

25 aprile a Marciana si inaugura il Fe…

24-04-2018

  25 aprile inaugurazion...

Progetti di valorizzazione dell'area di …

26-03-2018

    Si invita alla co...

AVVISO IMPORTANTE per 10000 mani per Pia…

22-03-2018

AVVISO organizzativo importante p...

ATTENZIONE CHIUSE LE ISCRIZIONI PER 1000…

20-03-2018

Attenzione sono chiuse le iscrizi...

10000 MANI PER PIANOSA iscrizioni fino a…

15-03-2018

  Programma della Giornata ...

Consiglio Direttivo del Parco 6 marzo 20…

01-03-2018

  Il Consiglio Direttiv...

Portoferraio - Località Enfola

Tel 0565 919411 - Fax 0565 919428

PEC: pnarcipelago@postacert.toscana.it

Email:

C.F. 91007440497 P.IVA 01254460494

Fatturazione elettronica:
UFPRY8
Uff_eFatturaPA

Prossimi Eventi

Nessun evento