• parco informa
  • Home
  • Il Parco informa
  • Ultime News
  • Indagine Turismo 3.0, una conferma che il turismo naturalistico fuori stagione nei Parchi è una scelta vincente

Indagine Turismo 3.0, una conferma che il turismo naturalistico fuori stagione nei Parchi è una scelta vincente

Montecristo_024-- 

 

La Camera di Commercio di Livorno in collaborazione con l’ISIS Foresi di Portoferraio ha elaborato una indagine sulla Rilevazione sulla Domanda e sull’Offerta Turistica Elbana per l’Estate  2012 

 

L’indagine è stata condotta a bordo dei traghetti dal 15 luglio al 30 settembre 2012, secondo un calendario che ha previsto l’impegno di tre studentesse, provenienti dal Liceo Foresi di Portoferraio. Le attività sono state monitorate da due tutor del Centro Studi e Ricerche ed inserite nell’ambito delle attività di cooperazione con le scuole in tema di Alternanza Scuola lavoro.

 

Il  campione ha dichiarato di apprezzare l’Isola d’Elba e i suoi servizi e i turisti hanno detto di scegliere questa vacanza per  la natura, il buon clima e il relax. Si legge nel rapporto:

“Le ragioni per le quali si sceglie l’Elba sono da ricondurre principalmente alle risorse naturalistiche ed alla qualità dell’ambiente (oltre il 30% degli intervistati si esprime in tal senso), alle quali possiamo aggiungere circa il 17% di intervistati che indica nel clima un fattore fondamentale di scelta. Altro elemento fortemente tenuto in considerazione è la ricerca di riposo e relax (18% circa). Sotto il 10% stanno tutte le altre opzioni, …”

Sono intervenuti alla conferenza stampa di presentazione del 13 febbraio scorso: il preside e docenti dell’Istituto scolastico  Foresi di Portoferraio, la Confcommercio, la Confesercenti, e i Sindaci di Campo, Marciana Marina, Porto Azzurro, Portoferraio oltre a operatori di agenzie viaggi e soggetti che si occupano di promozione e gestione dei flussi turistici.

 

Tra gli interventi ci preme sottolineare quello del sindaco di Portoferraio Peria che ha rilevato  l’importanza di una collaborazione con il Parco come  strada percorribile per promuovere il futuro di quest’isola puntando sul pubblico sensibile all’ambiente e su formule che promuovano la destagionalizzazione.

 

 

Il Parco conferma questa intenzione cercando la collaborazione del territorio in questo senso e  rilanciando  la quinta edizione del Festival del Camminare che partirà il 13 aprile prossimo, la manifestazione organizzata dal Parco in collaborazione con enti, aziende e imprese del territorio per accogliere gli appassionati delle vacanze fuori stagione. Questi i dati della scorsa edizione del Festival del Camminare: 2400 i partecipanti alle passeggiate sui sentieri del programma primaverile e di quello autunnale, che si sono svolti generalmente nei fine settimana ed a cavallo delle festività. La maggiore partecipazione ha interessato l’Elba, con oltre 1700 presenze complessive, Pianosa con una media di 50 persone ad escursione e Giannutri, con 250 persone in una sola escursione della scorsa primavera. Giglio e soprattutto Capraia, anche a causa della rarefazione delle corse dei traghetti e dunque alle difficoltà di collegamento in bassa stagione, si confermano isole frequentate da pochi appassionati, che tuttavia sono disposti a sfidare il maltempo per poterle visitare, affascinati dalla splendida cornice naturale.

 

Interessanti anche  i dati  economici sul turismo verde raccolti nel IX Rapporto Ecotur  e da Coldiretti usciti lo scorso aprile 2012, che dimostrano che in Italia il turismo natura è sempre più dinamico e non più un settore di nicchia. I dati sono significativi: il valore record raggiunto è di 11 miliardi nel 2012. Una crescita che si contraddistingue per un segno positivo in un contesto internazionale di arretramento e perdita di posizioni

“In materia di turismo natura l'Italia può sicuramente raccogliere la sfida della competitività,- si afferma nel rapporto Ecotur -  grazie ai suoi 871 parchi, oasi e aree protette che coprono il 10% del territorio nazionale. Soprattutto se si considera che nella scelta delle mete la presenza di bellezze naturalistiche e paesaggistiche incide per il 55%; con la cultura, l'arte e la storia, che molto spesso vanno a sovrapporsi e aggiungersi nella scelta, superano in questa speciale classifica "motivazionale" il relax e il divertimento.”

LOGO UNESCO MAB En color.jpg    IT logo CETS    logo federparchi

Ultime News

Inaugurazione nuovo punto informativo al…

16-10-2018

  VIDEO MONTECRISTO  ...

Collisione nel Santuario dei cetacei. Le…

12-10-2018

  Collisione nel Santuario ...

22 settembre ripartono le passeggiate co…

05-09-2018

  Le passeggiate elbane del...

Il Parco al lavoro per promuovere il tur…

30-08-2018

    Il 29 agosto il D...

Primi interventi sull’area umida di Mola

28-08-2018

    Mola (Capoliveri)&n...

Giampiero Sammuri risponde alla LAV sui …

09-08-2018

Sabato 4  agosto  è app...

Conferenza stampa di presentazione del n…

25-07-2018

  Il Presidente del Parco G...

E..state nelle isole del Parco Nazional…

28-06-2018

  E..state nelle isole del ...

Bando per contributi a favore di progett…

11-06-2018

  L’Ente Parco Nazionale Ar...

Inaugurato Centro Educazione Ambientale …

08-06-2018

  6 giugno 2018  Inau...

Al Giglio, Elba e Capraia le iniziativ…

09-05-2018

    Al  Giglio, ...

Portoferraio - Località Enfola

Tel 0565 919411 - Fax 0565 919428

PEC: pnarcipelago@postacert.toscana.it

Email:

C.F. 91007440497 P.IVA 01254460494

Fatturazione elettronica:
UFPRY8
Uff_eFatturaPA

Prossimi Eventi

Nessun evento