• parco informa
  • Home
  • Il Parco informa
  • Ultime News
  • Il Parco per le scuole: educazione ambientale sull’inquinamento marino

Il Parco per le scuole: educazione ambientale sull’inquinamento marino

momar

Continuano le attività del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano nell’ambito del progetto di cooperazione transfrontaliera MOMAR il quale, oltre che riunire le esperienze della Toscana, della Sardegna e della Corsica per creare un sistema di monitoraggio marino integrato, prevede alcune delle attività di divulgazione e sensibilizzazione delle comunità locali sulle tematiche del rispetto dell’ambiente.

Dopo il ciclo di seminari formativi sui vari aspetti dell’inquinamento marino, che ha visto partecipare Forze dell’Ordine, volontari della Protezione Civile, titolari e rappresentanti dei diving e guide ambientali, l’Ente Parco ha voluto coinvolgere il mondo della scuola con un progetto di educazione ambientale presentato ai vari istituti comprensivi dell’Arcipelago Toscano.

scuolemomar

Obiettivo del pacchetto didattico è stato quello di educare gli studenti al rispetto dell’ambiente e alla protezione delle coste attraverso un percorso di conoscenza per mezzo del quale si è voluto promuovere buone pratiche di comportamento eco-responsabile.

Purtroppo, una parte considerevole dell’inquinamento marino è prodotto da materiale di vario genere che viene scaricato in mare e che, per azione delle onde e delle correnti, finisce inevitabilmente per accumularsi sulle spiagge.

Per far comprendere a fondo tale problema, 230 ragazzi delle 13 classi delle scuole medie di Portoferraio, Porto Azzurro e Capoliveri, sono stati coinvolti in un’attività di campionamento dei rifiuti depositati dal mare: in spiaggia è stata delimitata un’area all’interno della quale tutti gli studenti, armati di guanti, sacchetti e scheda di rilevamento, hanno raccolto e catalogato con precisione tutto il materiale antropico, suddividendo i campioni raccolti per tipologia e tempi di degradazione nell’ambiente.

L’attività, oltre che fornire ai ragazzi varie nozioni sul concetto di inquinante, di rifiuto e sugli effetti di questi sull’ambiente, ha fatto sì che essi potessero prendere coscienza del tema trattato attraverso un percorso didattico teorico-pratico di indagine e di elaborazione dati.

 

Dott. Francesco De Pietro

 

Ultime News

22 settembre ripartono le passeggiate co…

05-09-2018

  Le passeggiate elbane del...

Il Parco al lavoro per promuovere il tur…

30-08-2018

    Il 29 agosto il D...

Primi interventi sull’area umida di Mola

28-08-2018

    Mola (Capoliveri)&n...

Giampiero Sammuri risponde alla LAV sui …

09-08-2018

Sabato 4  agosto  è app...

Conferenza stampa di presentazione del n…

25-07-2018

  Il Presidente del Parco G...

E..state nelle isole del Parco Nazional…

28-06-2018

  E..state nelle isole del ...

Bando per contributi a favore di progett…

11-06-2018

  L’Ente Parco Nazionale Ar...

Inaugurato Centro Educazione Ambientale …

08-06-2018

  6 giugno 2018  Inau...

Al Giglio, Elba e Capraia le iniziativ…

09-05-2018

    Al  Giglio, ...

25 aprile a Marciana si inaugura il Fe…

24-04-2018

  25 aprile inaugurazion...

Portoferraio - Località Enfola

Tel 0565 919411 - Fax 0565 919428

PEC: pnarcipelago@postacert.toscana.it

Email:

C.F. 91007440497 P.IVA 01254460494

Fatturazione elettronica:
UFPRY8
Uff_eFatturaPA

Prossimi Eventi

Nessun evento