• parco informa

Arrivano i premi per chi difende le rondini

Nell'ambito del  censimento dei nidi di rondini e balestrucci, il  Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano in collaborazione con Legambiente Arcipelago, ENPA, WWF, ArcheHir, EBN - Lo Strillozzo hanno individuato le persone da premiare a conclusione del progetto  "La casa della Rondine 2009". Si tratta di 35 soggetti, privati o gestori di locali pubblici, che hanno ospitato i nidi di questi preziosi alleati dell'uomo nel controllo degli insetti dannosi alla nostra salute. Si pensi che una coppia di rondini, durante il periodo riproduttivo, cattura in media 6000 insetti al giorno e di conseguenza, per allevare una covata di  4-5 rondinotti, deve procurare almeno 150.000 insetti !

E' bene sapere che dei 170 grammi di insetti che una rondine cattura ogni giorno ben il 90 % è costituito da mosche e zanzare.

I soggetti premiati sono stati segnalati dalle schede compilate dalle scolaresche che hanno aderito al progetto lanciato nello scorso maggio; molte informazioni sono state raccolte da privati cittadini che hanno comunicato dati utili su siti di nidificazione presso le proprie abitazioni o altre strutture. Quest'anno sono pervenute informazioni dai paesi di Pomonte, Chiessi, Marciana e dintorni, Procchio, Marciana Marina, Marina di Campo, Fetovaia,  Seccheto, varie località di Capoliveri, Portoferraio e  Porto Azzurro.

I primi ad essere premiati saranno gli abitanti di Pomonte e Chiessi, nella serata di mercoledì 22 alle ore 21,30 nel corso di una iniziativa pubblica organizzata in collaborazione con il Comune di Marciana e con l'Associazione "Il Calello" nella piazzetta di Pomonte. A conclusione di un breve incontro sull'importanza delle rondini per la salute umana con proiezioni di immagini curate da Francesco Mezzatesta, verranno assegnate le targhe artistiche prodotte dalla ceramista Ida Solimeno. In calendario sono già programmate altre serate estive per effettuare le successive premiazioni negli altri abitati. 

In questo 2009 sono stati individuati solo alcuni siti e sicuramente sono ancora numerosi i luoghi di nidificazione sull'isola non schedati. Molte persone amiche delle rondini che, per vari motivi, non sono rientrate nel censimento potranno far pervenire al Parco una loro comunicazione per segnalare la loro adesione per un  riconoscimento per il prossimo anno. 

Si segnala infine che il premio è stato assegnato a chi ha ospitato tanti nidi, a chi ha favorito la presenza dei migratori difendendo attivamente le coppie contro chi voleva distruggere i nidi e a chi ha realizzato piccole mensole per raccogliere gli escrementi cercando di far convivere la presenza dei piccoli uccelli con le attività umane. 

Infine ecco la motivazione del premio. "Per avere permesso e difeso la nidificazione presso la propria residenza di preziose coppie nidificanti di rondini e/o balestruccio dimostrando di avere compreso l'importanza di questi uccelli nell'ecosistema naturale e per la difesa della salute. Rondini e balestrucci sono preziosi aiutanti dell'uomo che limitano il numero di insetti dannosi come mosche e zanzare in tal modo riducendo il ricorso a insetticidi e altre sostanze chimiche che viceversa rappresentano un  pericolo per  la salute umana".

LOGO UNESCO MAB En color.jpg    IT logo CETS    logo federparchi

Ultime News

Giornata della trasparenza 17 dicembre 2…

12-12-2018

    Il Parco Nazional...

Sinergie di natura per il futuro di Mont…

03-12-2018

    Siglato l’accordo...

I Parco Nazionali dell'Arcipelago Toscan…

20-11-2018

  I Parco Nazionali dell'Ar...

Isole da salvare: azioni concrete per un…

14-11-2018

  Convegno“Isole da salvare...

La riserva MAB Isole Toscane al 1°Conveg…

08-11-2018

E' in corso il  1°Convegno d...

AVVISO agli escursionisti e ai cittadini…

05-11-2018

A seguito dell’ondata di maltempo...

Seminario del PNAT sulla conservazione e…

31-10-2018

  Seminario del PNAT sulla ...

Bando per la formazione di Guide Parco s…

30-10-2018

    Dopo il primo bando...

Inaugurazione nuovo punto informativo al…

16-10-2018

  VIDEO MONTECRISTO  ...

Collisione nel Santuario dei cetacei. Le…

12-10-2018

  Collisione nel Santuario ...

22 settembre ripartono le passeggiate co…

05-09-2018

  Le passeggiate elbane del...

Il Parco al lavoro per promuovere il tur…

30-08-2018

    Il 29 agosto il D...

Portoferraio - Località Enfola

Tel 0565 919411 - Fax 0565 919428

PEC: pnarcipelago@postacert.toscana.it

Email:

C.F. 91007440497 P.IVA 01254460494

Fatturazione elettronica:
UFPRY8
Uff_eFatturaPA

Prossimi Eventi

15 Nov 2018
08:00AM - 05:00PM
Concorso ristoratori UPVIVIUM scad. 18.1.2019