• Cotoncello

Berillo

E’ un minerale abbastanza comune e diffuso e costituisce la principale materia prima per l’estrazione del berillio, elemento chimico che viene utilizzato nell’industria per indurire le leghe metalliche. I suoi cristalli sono, di solito, costituiti da un prisma esagonale e sono quasi incolori con deboli colorazioni sul verde bluastro e giallo chiaro. Le varietà più ricercate come gemme sono due: l’acquamarina e lo smeraldo. La prima, ha una colorazione verdazzurro, molto chiara, che ricorda il colore del mare (come ci suggerisce il nome). La seconda, lo smeraldo, ha un meraviglioso colore verde intenso. La prima segnalazione nei filoni tormaliniferi elbani risale al 1825. I cristalli si presentavano con colorazioni variabili dall’acquamarina, al rosa, al giallo miele. Successivamente all’Elba sono state identificate ben 20 forme diverse di berillo. Dalla miniera di Forcioni proviene un’altra varietà tipica del berillo; questi cristalli hanno un particolare colore azzurro-blu con intensità che può variare all’interno di uno stesso cristallo; le fasce colorate si possono trovare alle estremità o nel centro del cristallo intervallate da zone incolori.

Approfondimento

Formula chimica ----> Be3 Al2(Si6O18)
I cristalli hanno un habitus prismatico molto netto ed evidente; le forme più comuni sono costituite dalla combinazione di un prisma esagonale con il pinacoide basale. Diesagonale bipiramidale. Ha una durezza intorno a 7.5-8.0, lucentezza vitrea. Le inclusioni sono molte, le più frequenti sono quelle di mangano-columbite e di altri ossidi quali niobio, tantalio e titanio. Una varietà particolare del berillo elbano è la Rosterite, caratterizzata dalla presenza di cesio, con cristalli incolori o rosa pallido.

LOGO UNESCO MAB En color.jpg    IT logo CETS    logo federparchi

Ultime News

Vivere il Parco Catalogo attività 2019

18-12-2018

        ...

Giornata della trasparenza 17 dicembre 2…

12-12-2018

    Il Parco Nazional...

Sinergie di natura per il futuro di Mont…

03-12-2018

    Siglato l’accordo...

I Parco Nazionali dell'Arcipelago Toscan…

20-11-2018

  I Parco Nazionali dell'Ar...

Isole da salvare: azioni concrete per un…

14-11-2018

  Convegno“Isole da salvare...

La riserva MAB Isole Toscane al 1°Conveg…

08-11-2018

E' in corso il  1°Convegno d...

AVVISO agli escursionisti e ai cittadini…

05-11-2018

A seguito dell’ondata di maltempo...

Seminario del PNAT sulla conservazione e…

31-10-2018

  Seminario del PNAT sulla ...

Bando per la formazione di Guide Parco s…

30-10-2018

    Dopo il primo bando...

Inaugurazione nuovo punto informativo al…

16-10-2018

  VIDEO MONTECRISTO  ...

Collisione nel Santuario dei cetacei. Le…

12-10-2018

  Collisione nel Santuario ...

22 settembre ripartono le passeggiate co…

05-09-2018

  Le passeggiate elbane del...

Portoferraio - Località Enfola

Tel 0565 919411 - Fax 0565 919428

PEC: pnarcipelago@postacert.toscana.it

Email:

C.F. 91007440497 P.IVA 01254460494

Fatturazione elettronica:
UFPRY8
Uff_eFatturaPA

Prossimi Eventi

15 Nov 2018
08:00AM - 05:00PM
Concorso ristoratori UPVIVIUM scad. 18.1.2019